Tassonomia

Ritratto di Vanni

Tassonomia e' un modulo pre-installato in Drupal e gia' attivato di default. E' uno strumento molto utili e viene spesso utilizzato da chi gestisce siti di notizie o blog. Normalmente si usa il contenuto "Articolo" perche' e' gia' impostato per l'inserimento dei relativi tags.

Chi vuole creare un vocabolario molto complesso e articolato puo' semplificarsi la vita con questo modulo: Taxonomy Manager. Chi vuole costruire un menu' con i termini di un vocabolario puo' utilizzare questo modulo: Taxonomy Menu

Come funzionano i tags

Diciamo che io gestisco un blog sportivo e scrivo svariati articoli su diversi sport. Usando il contenuto "Articolo" (comando "Aggiungi contenuto" menu amministratore). Ogni qual volta che scrivo un articolo che tratta di basket, nell'apposito form inserisco il tag "basket". esempio dei tags della tassonomia foto 1 Come da esempi scrivo 3 articolo riguardanti il basket e classificati tramite lo stesso tag. esempio dei tags della tassonomia foto 2esempio dei tags della tassonomia foto 3esempio dei tags della tassonomia foto 4 Se un giorno un visitatore del sito dopo aver letto uno di quegli articole volesse vedere gli altri, basta che clicchi sul tag a fine articolo e Drupal costruisce una pagina che riepiloga tutti gli articoli col medesimo tag. esempio dei tags della tassonomia foto 5

Tassonomia nel dettaglio

Ora parliamo del modulo tassonomia vero e proprio. Essa serve a classificare i vari tags. Innanzi tutto bisogna creare un Vocabolario (cioe' un concetto) che dovra' venire spiegato attraverso una lista di Termini. Facciamo subito un esempio:

  • Menu' amministratore-Struttura-Tassonomia-Crea Vocabolario nel mio caso ho creato un vocabolario che si chiama "News sport" e ad esso ho associato una lista di termini: Basket, Calcio, Pallanuoto
  • Ho creato un secondo vocabolario che si chiama "Nazione" e ad esso ho associato una lista di nazioni:Italia, Spagna, Germania
  • Menu' amministratore-Struttura-Tipo di contenuto-Articolo (gestisci campi)
  • Creo un Etichetta per entrambi i vocabolari, in Tipo di campo scelgo Riferimento termine e come Widjet scelgo Caselle/pulsanti

esempio di tassonomia foto 1

  • Una volta confermato tutto vado a creare un nuovo articolo (Menu' amministratore-Aggiungi contenuto-Articolo)
  • Scritto l'articolo mettero' il pallino sui termini dei vocabolari che mi interessano

esempio di tassonomia foto 7

  • Una volta pubblicato l'articolo avro' gia' i tags scritti a fine pagina. Vedi esempio

Commenti

linkare o meno i tags?

Ciao,

ho un domanda inerente ai termini di tassonomia presenti a fondo pagina. Purtroppo se io faccio click su un qualsiasi tag appartenente a un vocabolario, mi appare una pagina con tutti i contenuti del sito e non una pagina con solo la categoria inerente al tag selezionato. Google visualizza tutte le pagine con quel tag come pagine duplicate.

E' necessario lincare i termini di tassonomia? Perchè a me appare una pagina con tutti i contenuti del sito? Grazie in anticipo

Paolo

Ritratto di Vanni

Ciao Paolo, non sono sicuro

Ciao Paolo, non sono sicuro di aver capito il tuo problema. Comunque, se clicchi su un tag dovresti arrivare ad una pagina che raccoglie tutti gli articoli che hanno quel termine di tassonomia. Ovviamente, se un articolo ha piu' di un tag, verra' catalogato in piu' pagine, una per ogni termine di tassonomia. 

Riguardo a Google, il problema si fa serio. Piu' tags ha un articolo e in piu' pagine appare, senza contare che Google riesce ad indicizzare pagine di tassonomia con Url stranissimi e che noi non sapevamo neanche di avere, quindi a Google risulta che la stessa pagina e' stata duplicata anche decine di volte. 

Primo consiglio a riguardo: non usare la tassonomia. Questo non lo dico io ma "Giorgio Taverniti" uno dei piu' importanti SEO in Italia, nel 90% dei casi la tassonomia non serve perche' e' legata ad un vecchio stile di fare web. 

Secondo consiglio: se vuoi continuare ad usare la tassonomia, assicurati che nel file robot.txt ci sia il disallow per le pagine con "taxonomy" nell'Url. Ma questo non basta, perche' a volte googlebot non rispetta il comando, quindi e' meglio inserire nell'head della pagina un metatag per il "noindex", non sono sicuro che si possa fare con Metatag ma di sicuro si puo' fare con Add to head.

Se vuoi modificare il funzionamento thei tags/link puoi dare un'occhiata qui che c'e' qualche idea.

risolto

Ciao Vanni, innanzitutto grazie mille per l'esaustiva risposta. Sono riuscito a risolvere il problema modificando la vista taxonomy_term. Andava inserito un criterio e modificato a livello di campi visualizzati. Ora ogni volta che clicco su una tassonomia posta a fine pagina, visualizzo un elenco ordinato inerente al termine prescelto. Per quanto riguarda i metatag io li ho disabilitati e inseriti a mano nell'head della pagina, perchè mi creava dei doppioni.

Sicuramente andrò ad usare un disallow nel robots.txt per le taxonomy term. In effetti da google search console ci sono parecchi tag title duplicati!

So che googlebot è un rompiscatole e mi ha creato diversi grattacapi... Dovrò decidere se non lincare le tassonomie o andare a lavorare sul robots.txt o addirittura entrambi!

Non mi va tanto di installare altri moduli perchè sto cercando di rendere più leggero il sito.

Grazie mille, sei stato prezioso!

Paolo

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Comment

  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Per tutelare la vostra privacy suggerisco l'uso di un nickname o lasciare anonimo...
CAPTCHA
Questa domanda e' per testare se sei un visitatore persona e non un software che genera spam
4 + 4 =
Risolvi la semplice domanda di matematica e inserisci il risultato. Es. se e' 1 + 3 inserisci 4.