Sito di e-Commerce

Ritratto di Vanni

Creare siti web di e-commerce con Drupal 7 non solo è possibile ma abbiamo a disposizione più di 500 diversi moduli per implementare diverse funzionalità e configurare le nostre pagine a seconda delle necessità. Ovviamente, per tutta questa scelta di funzionalità e configurazioni, c’è un prezzo da pagare, ovvero, si dovrà spendere parecchio tempo ad impostare i vari moduli a seconda delle proprie esigenze.

In questa pagina, mi limiterò solamente a dare una breve introduzione su come gettare le prime basi per costruire il nostro sito, in quanto, siccome la materia è estremamente vasta ed articolata, ogni esempio che potrei tentare di fare, risulterebbe troppo riduttivo e quindi poco efficace.  

Da dove iniziare per creare un sito di e-commerce

La scelta

Sostanzialmente i moduli di Drupal che costituiranno le fondamenta del nostro sito sono 2: Drupal Commerce e Ubercart. E subito si presenta la prima scelta difficile da fare: bisogna scegliere uno dei due, in quanto non lavorano insieme. Si possono trovare numerose pagine on-line che descrivono i pro e i contro di ognuno di essi e quindi si può già farsi un’idea prima di cominciare, qui un interessante articolo. Forse l’opinione più diffusa è che ad un primo approccio Ubercart è meno ostico da usare mentre Drupal Commerce è più flessibile. Ad oggi, Drupal Commerce risulta installato in 55,079 siti mentre Ubercart in 48,805 quindi si può già vedere che entrambi sono ampiamente utilizzati.

I moduli

Fatta la scelta del modulo base, si può installarlo nel proprio sito, ma per funzionare, entrambi hanno bisogno dell’installazione di vari altri moduli, anch’essi parecchio potenti, come Views o Rules. Qui si presenta il secondo “scoglio”, ovvero, cominciare a configurare questi moduli in base alle proprie necessità. Fortunatamente i nostri 2 moduli hanno una vasta manualistica su cui si può contare.

Drupal Commerce: ha questo manuale d’installazione e in più un intero sito dedicato al suo funzionamento

Ubercart: ha questo manuale d’installazione, 10 tutorial su youtube che iniziano con questo video e un sito dedicato

I moduli aggiuntivi

Una volta gettate le basi del nostro sito e-commerce, possiamo cominciare ad aggiungere funzionalità extra tramite una moltitudine di moduli “satellite” dedicati ad entrambi i 2 moduli principali. Possiamo, ad esempio, implementare: diverse tipologie di pagamento, coupon, sconti, pagamenti con diverse valute e qualsiasi altra cosa ci possa essere utile. La lista di moduli comincia con questa pagina.

Buon Lavoro

Commenti

Ho un problema ma nessuno mi risponde...

Ciao mi piace come sei pratico nello spiegare le cose, io sono membro di drupalitalia.org, ma nel forum il mio post sembra ignorato, sto facendo un ecommerce ma meglio se leggi direttamente il mio post su http://www.drupalitalia.org/node/23486 così mi capisci. a me non serve che tu mi risolva il problema, ma se riesci meglio, però vorrei sapere un po dove sbattere la testa e ti chiedo sai per caso a chi posso chiedere? Ciao e Grazie in anticipo Thomas

Ritratto di Vanni

Salve Darkangel, dando per

Salve Darkangel, dando per scontato che tu abbia già cercato nei vari forum qualcuno che abbia avuto lo stesso problema, di primo acchito mi vengono in mente 5 cose che puoi provare:

  • rilanciare il post in drupalitalia.org, magari qualcuno che può rispondere non ha visto il tuo primo post
  • pubblicare lo stesso post in drupal.it
  • tradurre il post in inglese e chiedere aiuto in drupal.org
  • tradurre il post in inglese e pubblicarlo in drupal.stackexchange.com
  • tradurre il post in inglese e chiedere aiuto direttamente all'ideatore del modulo che stai usando e che ti dà problemi

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Comment

  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Per tutelare la vostra privacy suggerisco l'uso di un nickname o lasciare anonimo...
CAPTCHA
Questa domanda e' per testare se sei un visitatore persona e non un software che genera spam
10 + 8 =
Risolvi la semplice domanda di matematica e inserisci il risultato. Es. se e' 1 + 3 inserisci 4.