Content Optimizer

Ritratto di Vanni

Ogni giorno vengono pubblicate milioni di nuove pagine web, e cercare di far emergere da questo mare di informazioni, proprio quelle del nostro sito, diventa sempre più difficile. Inoltre i motori di ricerca diventano sempre più "intelligenti" ed esigenti e quindi anche le tecniche/tattiche SEO, devono essere riviste, migliorate o abbandonate del tutto. 

Ma siccome, al momento, CONTENT IS THE KING, vediamo come poter ottimizzare i testi delle nostre pagine per renderli più appetibili ai motori di ricerca. Il modulo Content Optimizer ci viene in aiuto per questo scopo. 

Content Optimizer permette di visualizzare un rapido resoconto di quante parole/caratteri è costituito il testo della pagina, del titolo e della meta description, di quante volte è ripetuta una determinata parola chiave, della sua densità di presenza. Premetto (in base a quanto dicono i guru della SEO) che oggi più che mai NON esiste una ricetta perfetta per sapere quante parole deve essere lunga la pagina, quante volte si deve ripetere una keyword, dove è meglio posizionarla ecc.., ma una rapida occhiata a questi valore non fa male, e qualche volta può dare qualche input su come migliorare i nostri contenuti. 

Un modulo simile a Content Optimizer, che fino a poco tempo fa era disponibile solo per Wordpress, ora lo si trova anche per Drupal: Yoast.

Descrizione del funzionamento del modulo Content Optimizer

  • installare ed abilitare il modulo, per funzionare ha bisogno anche del modulo Content Analysis
  • andare nella sua pagina di configurazione
  • qui si possono settare tutti i valori di minimo/massimo riguardanti: conteggio parole, densità ecc..
  • inoltre, possiamo settare i valori anche per i messaggi di "warning"
  • qui troviamo i limiti di parole/caratteri per il meta title e il conteggio di parole per il body (o corpo della pagina)
  • prima parte della pagina di configurazione del modulo Content Optimizer
  • i limiti di parole per il meta keyword (ormai obsoleto) e la frequanza per il meta title
  • seconda parte della pagina di configurazione del modulo
  • la frequenza delle parole chiavi nel testo e nella meta description
  • terza parte della pagina di configurazione del modulo
  • i valori impostati di default non mi sembrano male, solo 4 considerazioni:
  1. personalmente alzerei i valori riguardanti il numero di parole nel "corpo"
  2. le parole inserite nel "meta keyword" sono completamente ignorate dai moderni motori di ricerca
  3. per inserire i metadati all'interno delle nostre pagine, è bene usare il modulo Metatag
  4. durante i miei test ho rilevato che spesso il conteggio delle parole del "meta description" non è corretto, ma come risulta della "issues" del modulo non sono l'unico ad avere il problema
  • una volta settati i valori a nostro piacimento, cliccare su "Salva"
  • ora possiamo creare un "nuovo contenuto" o andare ad esaminarne uno già esistente
  • per questo esempio, prendo in esame la pagina di questo sito che parla di come costruire un modulo custom
  • a fine pagina si trova un nuovo "tab" denominato "Content Analysis", mettere la spunta su "Quick SEO" e inserire la keyword per cui vogliamo ottimizzare la pagina, infine cliccare su "Analyze Content"
  • nuovo tab a fondo pagina per analizzare il testo
  • dopo pochi secondi si apre una finestra con visualizzati tutti i valori riguardanti la nostra pagina web, ed i vari colori evidenziano se siamo o meno all'interno dei limiti prefissati
  • finestra con il sommario di tutti i conteggi di parole della pagina
  • questa è la tabella riassuntiva, ma una volta chiusa questa finestra, possiamo ritrovare questi risultati sotto ad ogni "campo" della pagina che è stato preso in esame, ad esempio questo è sotto al titolo ed uno simile è sotto alla textarea del "body"
  • tabella che riassume il conteggio delle parole sotto ad ogni campo della pagina
  • e questa è la sezione "Meta Tags"
  • visualizzazione tabella con conteggio delle parole nei vari meta dati
  • come si può notare, il conteggio delle parole/caratteri della meta description è errato

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Comment

  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Per tutelare la vostra privacy suggerisco l'uso di un nickname o lasciare anonimo...
CAPTCHA
Questa domanda e' per testare se sei un visitatore persona e non un software che genera spam
2 + 0 =
Risolvi la semplice domanda di matematica e inserisci il risultato. Es. se e' 1 + 3 inserisci 4.