I migliori moduli Drupal per SEO

Ritratto di Vanni

La SEO è fondamentale per un sito web.

Se vogliamo farci conoscere a nuovi utenti e ai motori di ricerca, dobbiamo ottimizzare lato SEO il nostro sito. Questo vuol dire che dobbiamo apportare alcuni accorgimenti e implementare alcune funzioni, per dare la possibilità ad un motore di ricerca di "leggere" e catalogare (indicizzare) in maniera chiara e univoca il contenuto delle nostre pagine. La SEO è estremamente complessa ed articolata, si basa su centinaia di fattori diversi ed è in continua evoluzione, come lo sono gli algoritmi dei motori di ricerca. Ci sono decine e decine di studi e migliaia di pagine online che ne parlano, il problema principale è che i fattori di ranking (cioè i fattori per cui un motore di ricerca dà importanza al nostro sito) non sono quasi mai noti e quindi si fanno largo numerose teorie e supposizioni.

Diciamo, però, che ci sono 2 regole principali da seguire e poi tutto il resto viene da sè:

  • ciò che và bene per l'utente và bene per il motore di ricerca, questo siginifica che non bisogna costruire un sito e le relative pagine cercando di piacere a Goolge o Bing o Yahoo, ma dobbiamo costruirle pensando che devono piacere al nostro utente. Se il nostro lettore è contento e soddisfatto di ciò che trova, di conseguenza lo saranno anche i motori di ricerca, perchè i loro algoritmi sono talmente sviluppati ed elaborati che in alcuni frangenti riescono ad imitare alcune percezioni umane
  • la seconda regola deriva dalla prima, content is the king, cioè il contenuto è il re. Dobbiamo focalizzare le nostre energie e attenzioni al contenuto delle nostre pagine, dobbiamo inserire materiale originale e ben scritto, in maniera di attirare utenti e quindi lettori 

Una volta che si hanno bene in mente queste 2 regole, si può passare a concentrarsi su alcuni accorgimenti da adottare per facilitare l'indicizzazione delle nostre pagine da parte di un motore di ricerca.

Qualche volta, si legge in "giro", che Drupal non è molto SEO-friendly, o perlomeno non lo è tanto quanto altri famosi CMS. Però non si legge mai il perchè di tale affermazione. Seconde me, tutto ciò si basa più su una sensazione che non su fatti concreti. Ok lo ammetto, la grande potenza di Drupal in questo caso può ritorcersi contro, in quanto la solida base di codice che lo fà funzionare può allo stesso momento rallentarlo nel caricamento delle pagine (parliamo di frazioni di secondo) e siccome il PageSpeed è un fattore di ranking, il sito potrebbe risultarne penalizzato (vedi l'articolo: migliorare performance Drupal 7). Ma sicuramente ci sono ben'altri fattori e più incisivi (esterni a Drupal) che rallentano il caricamento delle pagine, come ad esempio: banner pubblicitari, troppi widget, iframe ecc..

Altri fattori che possono penalizzare un sito costruito con Drupal a me non ne vengono in mente. Certamente, se ci limitiamo ad usare i moduli presenti nel suo core e non ne aggiungiamo di specifici per la SEO, il sito rimarrebbe indietro rispetto ai suoi competitor. Ma quello che mi preme sottolineare, è che, almeno per la parte di SEO on-site, scaricando i moduli giusti e prestando attenzione a come si scrive il contenuto delle pagine, secondo me qualsiasi sito può competere alla pari degli altri.

Ecco quindi perchè ho creato una pagina di descrizione per i migliori moduli aggiuntivi indicati per sviluppare il nostro sito lato SEO. Molti di essi li uso personalmente in questo sito. 

Elenco dei moduli di Drupal 7 dedicati alla SEO:

  • Per inserire i metatag nella sezione head delle nostre pagine: metatag
  • Per inserire una sitemap con l'elenco delle pagine del nostro sito per i motori di ricerca: XML sitemap
  • Per inserire una sitemap con l'elenco delle pagine del nostro sito per aiutare gli utenti a navigarlo: Site Map
  • Per avere una lista di tutti i moduli SEO friendly: SEO Checklist
  • Per inserire le icone dei social network piu' famosi: categoria social
  • Per inserire Url delle pagine in automatico: Pathauto
  • Per inserire un redirect 301 in una pagina: Redirect
  • Per ottimizzare le parole e le keyword nei nostri testi: Content Optimizer
  • Per inserire reindirizzamenti per nodi e tassonomie: Global Redirect
  • Per inserire gli attributi hreflang e alternate nelle pagine di un sito multilingua: Alternate Hreflang
  • Per programmare una scansione periodica che individui i Broken link: Link Checker 
  • Per inserire dati strutturati nelle nostre pagine web: Microdata
  • Per modificare e gestire la visualizzazione delle breadcrumbs: Path Breadcrumbs
  • Per inserire delle pagine alternative quando un utente capita in una "Pagina non trovata": Search 404
  • Per velocizzare il download di pagine con molte immagini: Image Lazyloader
  • Messaggio per non far abbandonare la pagina all'utente: Bounce rate
  • Per creare una versione "leggera" delle nostre pagine: AMP

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Comment

  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Per tutelare la vostra privacy suggerisco l'uso di un nickname o lasciare anonimo...
CAPTCHA
Questa domanda e' per testare se sei un visitatore persona e non un software che genera spam
13 + 1 =
Risolvi la semplice domanda di matematica e inserisci il risultato. Es. se e' 1 + 3 inserisci 4.