Come abbassare la Bounce Rate

Ritratto di Vanni

In questa pagina andrò a presentare 2 moduli che Drupal 7 mette a disposizione per cercare di abbassare il “bounce rate” delle pagine del nostro sito. Anche se non è chiaro se la “Frequenza di rimbalzo” rappresenti un fattore di ranking SEO (ci sono siti autorevoli e ben posizionati con valori molto alti) , è sempre bene tenere monitorato questo dato (è possibile farlo anche con Google Analytics), perché non è mai piacevole che un utente abbandoni il nostro sito senza nemmeno aver “sfogliato” una pagina.

I 2 moduli che voglio descrivere sono: Bounce Convert e Bounce Reasons. Il loro scopo finale è appunto quello di abbassare il “Bounce rate” ma cercano di arrivarci percorrendo due strade diverse, anche se la loro tecnica è molto simile: far comparire un banner quando l’utente cerca di uscire dalla pagina.

Descrizione del modulo Bounce Convert

Questo modulo fa comparire un banner (estremamente personalizzabile) proprio nel momento in cui il mouse dell’utente esce dalla finestra del documento. In questo banner si potrà inserire del testo e un form (call to action). Potremo così offrire al nostro visitatore un ultimo motivo per rimanere o per tornare a trovarci.

Per utilizzare questo modulo si deve installare anche: CTools, Modal Forms (descritto anche in form login drupal 7), Webform e Charts.

  • Installare e abilitare il modulo
  • Andare in node/add/webform e costruire un form con la classica procedura (vedi utilizzo modulo webform). Basta dare un titolo alla pagina e poi andare a costruire il form, un eventuale testo non verrebbe visualizzato
  • Nel mio form ho inserito un: messaggio, un campo di testo per il nome e un campo di testo per l’email
  • costruzione del form che comparirà nel banner
  • Poi ho inserito anche un messaggio di ringraziamento per l’utente che lo compilerà
  • Andare in node/add/bounce-convert-campaign e configurare il banner che dovrà comparire in base alle proprie esigenze: titolo del banner, attivazione, il nome del form da visualizzare, la scadenza del cookie che verrà creato, larghezza e altezza, colore di sfondo e in quali pagine dovrà essere visualizzato
  • configurazione del banner da visualizzare
  • A questo punto se con il puntatore del mouse usciamo dalla finestra del documento, apparirà il nostro messaggio con al suo interno il form che abbiamo costruito
  • visualizzazione del banner all'utente
  • E per chi invia i vari dati un bel messaggio di ringraziamento
  • messaggio di ringraziamento per l'utente che compila il form
  • Possiamo monitorare tutte le statistiche relative al nostro banner, grazie all’implementazione di Bounce Convert con il modulo Charts. Andando in admin/reports/bounce-convert possiamo vedere il numero di impressioni e di conversioni
  • prima pagina di statistica per la conversione
  • grafico con le statistiche di impressione/conversione
  • In base alle nostre esigenze possiamo facilmente modificare la grafica del banner

Descrizione del modulo Bounce Convert

Il modulo Bounce Reasons cerca di abbassare la Frequenza di rimbalzo chiedendo direttamente al visitatore il perché sta abbandonando la pagina e magari tramite i suoi consigli, il webmaster, poi, può migliorare l’esperienza utente del sito.

Anche per questo modulo serve l’installazione di: CTools e Webform.

  • Installare e abilitare il modulo
  • Andare in node/add/webform e inserire un titolo, scorrere la pagina fino in fondo e prima di salvarla, abilitare bounce reasons (verrà visualizzato un nuovo tab)
  • attivazione del modulo Bounce reasons
  • Costruire la struttura del form in base alle proprie esigenze
  • costruzione del form che dovrà essere visualizzato
  • Cliccare sul tab “Bounce Settings”
  • Inserire il testo di un messaggio e decidere in quali pagine farlo apparire
  • inserimento del messaggio per l'utente
  • A questo punto, quando un utente cliccherà sulla “crocetta” per chiudere la finestra del documento, verrà visualizzato il nostro banner
  • visualizzazione del Alert prima di abbandonare la pagina
  • Ed il visitatore “generoso” potrà lasciare un commento od un suggerimento
  • banner con form in cui l'utente può lasciare un commento
  • Per vedere quello che hanno scritto gli utenti, basterà andare a cercare nei “Risultati” di webform

Conclusioni

Cercare di capire perché un utente abbandona le nostre pagine è essenziale, e bisogna fare di “tutto” per trattenerlo il più possibile. Raccomando comunque di usare questi moduli con ponderatezza per non infastidire il visitatore, perché si rischierebbe di perderlo definitivamente.

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Comment

  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Per tutelare la vostra privacy suggerisco l'uso di un nickname o lasciare anonimo...
CAPTCHA
Questa domanda e' per testare se sei un visitatore persona e non un software che genera spam
8 + 0 =
Risolvi la semplice domanda di matematica e inserisci il risultato. Es. se e' 1 + 3 inserisci 4.